Muffins al cioccolato e mandorle

Una ricetta che ha le sue origini nell’Inghilterra dei primi del XVIII° secolo. Il nome di questo squisito dolce viene citato per la prima volta nel 1703 con la scrittura “moofin”. Qualcuno sostiene che deriva dal francese mouflet, che significa soffice , altri vogliono far derivare la parola da muffen, parola tedesca che significa “piccole torte”, ma poco importa a chi assaggia oggi questa delizia. Facile da preparare in casa con questa ricetta che vi impegnerà per una decina di minuti ma che vi darà grande soddisfazione.

Ingredienti:

  • 200 gr. di farina 00
  • 100 gr. di mandorle
  • 200 gr. di zucchero
  • 2 uova
  • 75 ml. di olio di mais
  • 200 ml. di latte
  • 2 cucchiaini di lievito per dolci
  • 1 cucchiaino di bicarbonato
  • 80 gr. di cioccolato fondente
  • 1 cucchiaio di cacao in polvere
  • 1 pizzico di sale
  • pinoli a piacere

Preparazione:

Tritate finemente le mandorle con un cucchiaio di zucchero in un mixer. Mettete in una ciotola la farina setacciata insieme al lievito e al bicarbonato. Aggiungete la cioccolata a pezzetti, il cacao, il pizzico di sale e le mandorle tritate.muffin-2

In un’altra ciotola mettete le uova, l’olio, il latte, lo zucchero e amalgamate questi ingredienti con una frusta a mano. Versate il tutto nella prima ciotola con gli ingredienti solidi. Amalgamate velocemente.muffin-3

Ungete le formine da muffins, mettete a cucchiaiate l’impasto negli stampini riempendo fino a tre quarti. A piacere cospargere con pinoli o scaglie di cioccolato.

muffin-4

Infornate in forno già caldo a 180° per venti minuti circa. fate sempre la prova stecchino per accertarsi della cottura avvenuta.

Buona colazione da Maria

Seguimi anche su FACEBOOK

ISCRIVITI AL MIO BLOG COSÌ TI ARRIVERANNO LE MIE RICETTE

Se ti fa piacere lasciami un LIKE o un commento è sempre gradito per sostenere il blog

Grazie Maria❤❤

muffin5

 

Annunci

6 pensieri su “Muffins al cioccolato e mandorle

  1. Adoro i muffins! E questi sembrano assolutamente deliziosi! Bella l’idea di cospargerli con i pinoli… Brava Maria che condividi queste belle ricette! Quasi quasi vado subito a provarla 😉

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...