Fusilloni al pesto di rucola.

Il pesto di rucola è facile e veloce da preparare, un’alternativa al Pesto alla genovese con il mortaio,. quando il basilico in inverno scarseggia. Se volete preparare un primo in poco tempo ve lo consiglio….bastano 5 minuti e voilà il pesto di rucola è pronto! Ottimo anche sui crostini di pane insieme a dello stracchino, o a della robiola.

Ingredienti:

  • 500 g di fusilloni o pasta corta
  • 1 patata (da cuocere con la pasta a piacere)
  • Un mazzetto di rucola
  • 60 g di parmigiano grattugiato
  • 1 spicchio d’aglio
  • Una manciata di pinoli
  • 4-5 gherigli di noci
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale

In un bicchiere del frullatore ad immersione mettete un poco d’olio, l’aglio, i pinoli, le noci e frullate per pochi secondi, aggiungete la rucola lavata, un pizzico di sale e frullate un attimo.

Infine unite il parmigiano grattugiato e frullate ancora fino ad ottenere una crema omogenea.

Cuocete la pasta insieme alla patata sbucciata e tagliata a fette, in abbondante acqua salata, scolatela al dente e conditela con il pesto di rucola, irrorate con un filo d’olio e sentirete che bontà!

Buon appetito Maria ❤

iiscriviti al mio blog così ti arriveranno le mie ricette.

Grazie Maria ❤

Molto buoni anche gli Gnocchi al pesto, o il Pesto alla genovese con il mortaio oppure il Rustico con pesto patate e fagiolini

Per la colazione vi consiglio: Quattro ciambelle da colazione da non perdere.

12 pensieri su “Fusilloni al pesto di rucola.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.