Pandolce fichi e noci

Il Pandolce con fichi e noci è una variante del classico Pandolce genovese. È altrettanto buono , a me piace prepararli tutti anche quello con il lievito di birra che posterò nei prossimi giorni. Adoro preparare i Pandolci e oltre a gustarli in famiglia mi fa piacere regalarli agli amici. Preparateli anche voi, sono facili e veloci da fare…magari raddoppiate le dosi e fate quattro Pandolci un po’ più piccoli…ecco pronti pensieri dolci ben apprezzati sicuramente!!!!

Seguimi anche su Facebook

Ingredienti per 1 Pandolce da 800-900 g circa

  • 350 gr. di farina
  • 180 gr. di zucchero
  • 1 uovo
  • 70 gr. di burro a pezzetti
  • 100 gr. di noci sgusciate
  • 150 gr. di fichi secchi
  • 80 gr. di cedro candito
  • Buccia grattugiata di un arancia e di un limone non trattati
  • Mezza tazzina di marsala
  • 1 cucchiaino di acqua di fuori d’arancia
  • Mezza bustina di lievito
  • Un pizzico di sale

Preparazione:

Per preparare questo Pandolce innanzitutto fate ammorbidire i fichi secchi in acqua tiepida per 5 minuti, poi sgocciolateli bene e tritateli con una mezzaluna grossolanamente.

Poi in una ciotola mettete tutti gli ingredienti e impastate per qualche minuto.

L’impasto deve risultare morbido, leggermente appiccicoso ( ma non troppo, nel caso aggiungere 1 -2 cucchiai di farina).

Rivestite una teglia con carta da forno, formate con le mani il Pandolce e al centro fate un taglio a croce.

Infornate in forno preriscaldato a 160° modalità statico per 50-55 minuti circa.

Il Pandolce con fichi e noci è pronto quando è ben dorato in superficie.

Buoni preparativi natalizi da Maria

Ottimo anche il Pandolce genovese la mia ricetta qui

…e  Pandolcini al cioccolato la mia ricetta qui

Seguimi anche su FACEBOOK

ISCRIVITI AL MIO BLOG COSÌ TI ARRIVERANNO LE MIE RICETTE.

Se ti fa piacere lasciami un LIKE o un commento, è sempre gradito per sostenere il blog.

Grazie Maria

Annunci

18 pensieri su “Pandolce fichi e noci

      1. E vai!!!!!!!!!!!!
        Abito in Basso Monferrato, provincia di Asti.
        Qui non si può stare a dieta tra vino ottimo e cibi non da meno.
        Il tuo Pandolce ci sta da dio!!
        Possiamo mediare con qualche bella camminata e cosi’ facciamo finta di smaltire un po…

        Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...