Ravioli alla genovese.

I ravioli alla genovese sono un piatto molto buono della tradizione natalizia. Oggi ho voluto prepararli, anche se non siamo sotto le feste di Natale, per fare una sorpresa a mio figlio che era di ritorno da una gita scolastica di quattro giorni. Sorpresa particolarmente gradita e non solo da lui. Tutta la famiglia ha gustato questo sopraffino piatto che, devo dire, mi è riuscito particolarmente bene. Complice del buon sapore una carne comprata da allevatori certificati da Coldiretti. Un po’ di lavoro ma grande soddisfazione per il successo ottenuto.

Ingredienti per la sfoglia

Ingredienti per il ripieno

  • 300 g di carne tritata
  • 400 g di boraggini (o bietole e spinaci misti)
  • 100 g di salsiccia
  • 2 uova
  • 1 cipolla piccola
  • 1 noce di burro
  • maggiorana q.b.
  • 80 g di parmigiano
  • 1/2 panino bagnato nel latte

Ingredienti per il sugo

  • 1 passata di pomodoro da 700 g
  • 400 g di carne tritata
  • 100 g di salsiccia
  • 1 cipolla
  • 1 costa di sedano
  • 1 carota
  • 20 g di funghi secchi
  • pinoli q.b.
  • 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
  • 1 foglia di alloro
  • rosmarino tritato q.b.
  • 1/2 bicchiere di vino rosso
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • olio extravergine di oliva q.b.

Procedimento:

Preparate il sugo. In una casseruola di terracotta fate rosolare in poco olio tutti gli aromi tritati, poi, quando sono dorati, aggiungete la carne tritata, la salsiccia e i funghi secchi tritati (precedentemente ammorbiditi in acqua tiepida). Fate rosolare, sfumate con il vino e unite la passata di pomodoro, la foglia intera di alloro e i pinoli. Salate, pepate e lasciate cuocere per almeno un’ora e mezza.

Preparate la pasta per la sfoglia seguendo le istruzioni che trovate cliccando qui. Lasciatela riposare coperta da uno strofinaccio.

Nel frattempo preparate il ripieno. Lavate le boraggini (o le altre verdure) e fatele sbollentare pochi minuti, scolatele e lasciatele intiepidire. In una padella fate rosolare in olio e burro la cipolla tritata, poi aggiungete la carne, la salsiccia sbriciolata e la maggiorana. Salate e fate insaporire per alcuni minuti. In un mixer da cucina mettete le boraggini strizzate, la carne, il pane ammollato e strizzato, le due uova, il parmigiano, un po’ di sale e tritate il tutto. Se il composto risultasse troppo morbido aggiungete due cucchiai di pangrattato.

Tirate la pasta con la macchinetta fino a raggiungere il penultimo livello di spessore.  Su ogni sfoglia mettete in fila un cucchiaino di ripieno, coprite con la seconda sfoglia e utilizzando la rotella dentellata tagliate i ravioli (Potete in alternativa utilizzare lo stampo per ravioli).

Cuocete i ravioli in acqua bollente salata per pochi minuti, scolateli e conditeli con il ragù.

Serviteli con parmigiano grattugiato

. Buon appetito da Maria.

Seguimi anche su FACEBOOK

ISCRIVITI AL MIO BLOG COSÌ TI ARRIVERANNO LE MIE RICETTE❤

Se volete lasciatemi un LIKE o un commento è sempre gradito per sostenere il blog

Grazie Maria ❤

ravioli (1)

3 pensieri su “Ravioli alla genovese.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.