Pan brioches maculato.

Ormai avete capito quanto mi piace cucinare, ma soprattutto quanto mi diverto a creare e realizzare sempre nuove idee e ricette sia dolci che salate. E guardate cosa ho preparato oggi! Il Pan brioches maculato… Non spaventatevi non è poi così difficile, basta armarsi di un poco di pazienza e il gioco è fatto! Che soddisfazione quando l’ho tagliato, i miei figli se ne sono innamorati sia per la bellezza, sia per la bontà!!!! ❤ Voi cosa ne pensate? Fatemi sapere nei commenti.

Ingredienti:

  • 450 g di farina 00
  • 30 g di cacao
  • 1 uovo
  • 70 g di zucchero
  • 70 ml di olio di girasole o di mais
  • 100 ml di acqua
  • 100 mi di latte
  • 10 g di lievito di birra fresco
  • Buccia grattugiata di un’arancia non trattata
  • Un pizzico di sale
  • 1 cucchiaino di miele o di zucchero
  • 1 tuorlo d’uovo e due cucchiai di latte per spennellare

Procedimento:

Per fare il Pan brioche maculato innanzitutto intiepidite il latte insieme all’acqua, aggiungete il lievito e il miele..In una ciotola mettete la farina, al centro aggiungete il lievito sciolto nel latte e nell’acqua, lo zucchero, l’uovo, l’olio, la buccia grattugiata dell’arancia e il pizzico di sale. Mescolate e incorporate tutta la farina, otterrete un impasto morbido e appiccicoso.

Sbattete l’impasto nella ciotola per 5 minuti (potete impastare nella planimetria mettendo gli ingredienti nello stesso ordine).

Coprite con la pellicola e lasciate lievitare finché non raddoppia di volume 2 ore circa (io ho messo la ciotola nel forno con la lucina accesa).

Trascorso il tempo di lievitazione trasferite l’impasto su un piano da lavoro infarinato e lavoratelo per 2-3 minuti, poi dividete l’impasto in 3 parti, una parte lasciatela bianca, una impastatela con un cucchiaio di cacao e la terza parte impastatela con due cucchiai di cacao. Avrete quindi 3 impasti: uno bianco, uno marrone chiaro e uno marrone scuro.

Ora ciascuna parte dividetela in 7 parti.

.Con l’impasto marrone chiaro formate un cilindretto, ponetelo sopra all’impasto marrone scuro steso e avvolgetelo dentro. Avvolgete questo cilindretto ottenuto all’interno dell’impasto bianco steso.

Il cilindretto ottenuto sistematelo in uno stampo da plum-cake di 30 cm di lunghezza, foderato con carta da forno.

Proseguite con il resto degli impasti, via via che formate i cilindretti, adagiateli uno accanto all’altro.

Fate lievitare finché l’impasto raggiunge il bordo (1 ora e mezza circa, sempre in forno con la lucina accesa).

Spennellate con il tuorlo d’uovo insieme ai due cucchiai di latte e infornate in forno preriscaldato statico a 180° per 45 minuti circa, dopo 15 minuti coprite con un foglio d’alluminio per evitare che si scurisca troppo la superficie. Percontrollarela cotturafatesemprela provastecchino. Sfornate e lasciate raffreddare.

Ecco pronto il Pan brioches maculato, scaldate le fette al momento di gustarle così rimarranno sempre soffici. Ottimo con marmellata, con Nutella o semplicemente con burro e zucchero.

Buona colazione Maria ❤

Il Pan brioches si conserva per 3-4 giorni in un sacchetto per alimenti.

Iscriviti al mio blog così ti arriveranno le mie ricette.

Grazie Maria ❤

Molto buono anche il Pan Bauletto ai 7 cereali., o i Cannoli di panbrioche con crema di ricotta., oppure le Brioches allo yogurt e vaniglia (SENZA BURRO)

La ricetta tra le più cliccate: Rotolo di carne con carciofi (o verdure di stagione) e prosciutto.

11 pensieri su “Pan brioches maculato.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.