Polpette di sgombro con piselli.

In cucina mi piace essere creativa, oggi ho fatto queste polpette di sgombro che non mi sarei mai immaginata di fare. Vi racconto come mi è venuta l’idea, l’altro giorno mio marito mi dice che, in un libro ambientato in Norvegia uno chef aveva preparato delle polpette di sgombro in scatola, ed ecco l’ispirazione da dove è arrivata. Detto fatto, vado al supermercato prendo i filetti di sgombro, arrivo a casa e voilà dopo mezz’oretta il pranzo era pronto…cosa ne pensate? Leggete la ricetta e fatemi sapere se me la sono cavata 😉😉😉😉😉 Mio marito mi ha detto che sicuramente sono più buone di quelle del libro ❤ Maria

Seguimi anche su Facebook

Ingredienti:

  • 250 gr. di sgombro al naturale (2 scatole da 125 gr.)
  • 1 patata 180-200 gr.
  • 1 uovo
  • 30 gr. di parmigiano grattugiato
  • 30 gr. di pangrattato
  • Una manciata di capperi
  • Una manciata di pinoli
  • 1 spicchio d’aglio
  • Qualche ciuffo di prezzemolo
  • Sale

Ingredienti per il sughetto:

  • Una scatola di polpa di pomodoro da 400 gr.
  • 1 cipolla
  • 1 spicchio d’aglio
  • Una manciata si pinoli
  • Qualche foglioline di basilico
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale
  • 150 gr. di piselli surgelati

Preparazione:

Per preparare queste polpette innanzitutto preparate il sughetto, in una padella fate rosolare la cipolla affettata sottilmente, unite l’aglio sminuzzato e dopo uno-due minuti la polpa di pomodoro, il basilico, i pinoli e mezzo bicchiere d’acqua, salate coprite  e lasciate cuocere per 15 minuti ( la cottura proseguirà dopo con le polpette).

Nel frattempo sbucciate la patata, tagliatela a fette e fatela cuocere in acqua bollente (10 minuti circa), quando è cotta scolatela, schiacciatela e fatela raffreddare.

Ora preparate le polpette: togliete la lisca centrale dagli sgombri e metteteli in una ciotola, unite la patata schiacciata, l’uovo, il parmigiano, il pangrattato, i pinoli, il sale e un trito di prezzemolo, aglio e capperi.

polpette di sgombro (2)

Con le mani impastate il tutto, i filetti di sgombro vedrete che si sminuzzato in un attimo.

Otterrete un bel composto abbastanza sodo, formate delle polpette grandi come una noce e schiacciatele leggermente (vedi foto)

polpette di sgombro (3)

Dorate le polpette da entrambi i lati  in una padella con un filo d’olio.

polpette di sgombro (1)

Unite le polpette dorate e i piselli al sughetto, coprite e lasciate cuocere per 15-18 minuti.

polpette di sgombro (5)

Ecco pronte le polpette di sgombro con piselli.

Buon appetito da Maria

Molto buone anche le polpette di melanzane e carne.

ISCRIVITI AL MIO BLOG COSÌ TI ARRIVERANNO LE MIE RICETTE

Grazie Maria❤

Seguimi anche su Facebook

 

 

 

 

16 pensieri su “Polpette di sgombro con piselli.

  1. che bella questa ricetta!
    Tra qualche settimana verranno a trovarmi dei cari amici dal veneto.
    Lei è favolosa in cucina
    Tutto le riesce magnificamente
    Io una completa frana… se penso che dovrò preparare 5 pasti, mi viene l’ansia…
    anche perchè loro vanno poco al ristorante ed intendo far festa mangiare a casa. Li capisco perfettamente…ma per me è davvero un pensiero…l’ultima volta ha cucinato quasi sempre lei a casa mia. Ma poi mi è dispiaciuto…. adesso sto già preparando i menù, nel senso che ho guadato in gastronomia….

    Piace a 1 persona

  2. Che idea fantastica! Lo credo che Giorgio le ha chieste di nuovo! Devono essere squisite … Fantasia e bravura a braccetto! Un bacione 😘😋🤗😍
    E, se non sono indiscreta, quale libro ha ispirato questa delizia?

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.