Pizza ripiena “Pitta china calabrese”

La “Pitta china calabrese ” è una pizza ripiena che preparava mia nonna quando impastava il pane. Una Pagnotta la divideva e la farciva con ciò che aveva a disposizione. Lei utilizzava il lievito madre, io ho utilizzato il lievito di birra fresco per facilitare l’esecuzione. Un’altra variante con cipolle.e nduja la trovate cliccando qui

Ingredienti:

  • 300 gr. di farina 00
  • 300 g di farina di semola di grano duro
  • 300 ml. di acqua tiepida
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • Mezzo cubetto di lievito di birra
  • 1 cucchiaio di strutto o 2 cucchiai di olio
  • Sale

Per farcire:

  • 500 gr. di ricotta
  • 18 pomodori secchi sott’olio
  • 100 g olive denocciolate
  • 7-8 fettine di salame piccante
  • Origano
  • Olio extravergine di oliva

Preparazione:

In una ciotola mettete  la farina, l’acqua tiepida nella quale avrete sciolto il lievito di birra con lo zucchero, mescolate aggiungete poi lo strutto o l’olio, il sale e amalgamate il tutto.

Rovesciate l’impasto su un piano da lavoro e impastate per una decina di minuti, fino ad ottenere una pasta morbida ed elastica.

Mettete l’impasto in una ciotola oleata, coprite con la pellicola e lasciate lievitare finché non raddoppia di volume (2 ore circa).

Trascorso il tempo di lievitazione, riprendete l’impasto dividetelo in due parti (una più piccola), su un poco di farina stendete con il mattarello la parte più grande e rivestite una teglia, ben oleata, di 35 cm di diametro (potete utilizzare anche una teglia rettangolare)

Coprite la base con la ricotta, aggiungete un pizzico di sale, un filo d’olio, una spolverata di origano, i pomodori secchi, le olive e le fettine di salame.

Stendete la seconda parte di impasto, coprite la “pitta” e spennellate con un poco d’olio.

Lasciate lievitare per quaranta minuti, poi infornate, in forno preriscaldato a 190° per 40 minuti circa, verso fine cottura, coprite con un foglio d’alluminio per evitare che si scurisca troppo la superficie.

Sfornate , spennellate con un poco d’olio e lasciate intiepidire.

Ecco pronta la “Pitta china calabrese”, buon appetito Maria ❤

Iscriviti al mio blog così ti arriveranno le mie ricette.

Grazie Maria ❤

Molto buone anche le Pizze “comode”., o la Focaccia con le cipolle genovese., oppure le Pizzette soffici, soffici al forno

Per la colazione vi consiglio:Quattro torte da colazione RICETTE FACILI E VELOCI.

La ricetta tra le più cliccate: Melanzane ripiene come una volta.

Un pensiero su “Pizza ripiena “Pitta china calabrese”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.