Tagliatelle verdi al sugo di funghi.

Le tagliatelle verdi al sugo di funghi sono un primo tipico della cucina genovese. Nonna Clara le preparava spesso per il pranzo della domenica. Con i funghi freschi sono un piatto perfetto da preparare in questa stagione autunnale, comunque il sugo è altrettanto buono con i funghi secchi.Vi consiglio vivamente di provare questa ricetta e vi auguro buon appetito come sempre!

Seguimi anche su Facebook

Ingredienti per le tagliatelle verdi:

  • 500 g di farina 00
  • 3 uova
  • 250 g di borragini o di spinaci freschi
  • Poca acqua se occorre
  • Sale

Per il sugo di funghi:

  • 1 passata di pomodoro da 700 g
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 rametto di rosmarino
  • 2 cucchiai di concentrato di pomodoro
  • 400 g di funghi porcini freschi o 40 g funghi secchi
  • Sale
  • Olio extravergine di oliva
  • 1 noce di burro
  • Parmigiano grattugiato

Procedimento:

In una casseruola fate rosolare in poco olio l’aglio e il rosmarino tritati, aggiungete i funghi (se freschi, puliti e tagliati grossolanamente, se secchi, ammollati in acqua tiepida e poi tritati).

Unite la passata di pomodoro, il concentrato, salate e lasciate cuocere per 30 minuti. A fine cottura aggiungete la noce di burro.

Nel frattempo lavate le foglie di borragini (o gli spinaci), cuocetele in acqua bollente per 5 minuti, scolatele e lasciatele raffreddare. Strizzate molto bene le borragini e tritatele con una mezzaluna.

Versate la farina su un piano da lavoro, fate un incavo e aggiungete le uova, le borragini tritate e un pizzico di sale. Con una forchetta sbattete leggermente le uova amalgamando le borragini. Iniziate a incorporare la farina e impastate il tutto (aggiungete pochissima acqua se occorre) fino ad ottenere un impasto sodo. Copritelo con un canovaccio pulito e lasciatelo riposate per 15 minuti.

Stendete con il mattarello (o con la macchina per la pasta) sul piano da lavoro infarinato le sfoglie non troppo sottili e lasciatele asciugare per 10 minuti. Cospargete le sfoglie con poca farina, arrotolatele, tagliate con un coltello ottendo così le tagliatelle e lasciatele asciugare per altri 10 minuti.

Cuocete la pasta per pochi minuti in abbondante acqua salata, scolate e condite con il sugo di funghi e una spolverata di parmigiano.

i miei consigli: le tagliatelle verdi sono ottime anche al ragù.

Un’altra ricetta tipica genovese altrettanto appetitosa la trovate qui.

Buon appetito da Maria

Seguimi anche su Facebook

13 pensieri su “Tagliatelle verdi al sugo di funghi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.