Sammartini di Natale

Ecco un’altra ricetta tipica della tradizione calabrese delle feste natalizie. Belli a vedersi quanto buoni da mangiare. Una ricetta tra le migliori che arriva dal nostro passato. Una ricetta che profuma di sud e di oriente sotto tutti gli aspetti. Da provare assolutamente!

SEGUIMI ANCHE SU FACEBOOK

Ingredienti:

  • 500 g di farina 00
  • 2 uova
  • 70 ml di olio di oliva
  • 120 g di zucchero
  • 80 ml. di latte
  • Buccia di un limone non trattato
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • Un pizzico di sale

Per il ripieno:

  • 250 g di fichi secchi
  • 100 g di noci
  • 100 g di mandorle
  • 150 g di uvetta
  • 50 g di cioccolato fondente
  • 2 cucchiai di cacao
  • 80 ml di vino cotto o  marsala
  • 80 ml ci caffè
  • 1 cucchiaino di cannella
  • 1/2 cucchiaino di chiodi di garofano in polvere
  • Buccia di un’arancia non trattata
  • Buccia di un mandarino non trattato

Procedimento:

Preparate il ripieno: tritate con un robot da cucina le noci, le mandorle, i fichi secchi e l’uvetta (precedentemente ammorbidia in acqua tiepida).  Mettete in una ciotola la frutta secca tritata, il cioccolato fondente tagliato a scaglie, il cacao sciolto nel caffè, il vino cotto o il marsala, la buccia grattugiata dell’arancia, la buccia tritata del mandarino, la cannella, i chiodi di garofano in polvere e mescolate. Amalgamate bene tutti gli ingredienti.

Coprite con una pellicola e lasciate a riposare in frigorifero per una notte.

Il giorno seguente preparate l’impasto: in una ciotola versate la farina, aggiungete le uova, lo zucchero, l’olio, il latte, la buccia grattugiata del limone, il lievito, il pizzico di sale e mescolate. Incorporate quindi tutta la farina, rovesciate l’impasto su un piano da lavoro leggermente infarinato e impastate fino a ottenere un impasto liscio.

Prendete il ripieno dal frigorifero.

Dividete l’impasto in tre parti e stendete ciascuna parte con il mattarello su una spianatoia leggermente infarinata in una sfoglia sottile (2  mm circa di spessore). Con un coppapasta di 8 cm di diametro o con un bicchiere, ritagliate dei cerchietti, al centro mettete un cucchiaino colmo di ripieno. Chiudete bene ciascun cerchietto pizzicandolo al centro.

Ponete i Sammartini su due teglie rivestite da carta da forno. Cuoceteli in forno preriscaldato ventilato a 170° per 10 minuti circa, i Sammartini sono pronti quando sono dorati.

Sfornateli e lasciateli raffreddare.

I miei consigli: lasciate riposare il ripieno in frigorifero una notte, così facendo i Sammartini saranno più buoni e profumati. Vi suggerisco di prepararli e confezionarli in una scatola di latta come dolci pensieri da regalare a Natale…farete un figurone!

Questo slideshow richiede JavaScript.

Buone Feste a tutti da Maria❤️

SEGUIMI ANCHE SU FACEBOOK

3 pensieri su “Sammartini di Natale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.