Ravioli di patate… “ECORICETTA” poca spesa tanta resa!

I ravioli di patate sono un primo molto appetitoso facile da realizzare ed economico. L’ho inserito nella rubrica della “ECORICETTA” perché è un piatto che con poca spesa oltre a fare bella figura è molto buono. Per renderlo un po’ più saporito ho aggiunto un cucchiaio di ‘nduja nel ripieno, ma a vostro piacere potete sostituirlo con della pancetta affumicata oppure per i vegetariani lasciare nell’impasto semplicemente le patate con il parmigiano. I ravioli di patate sono ottimi sia con un sugo di pomodoro fresco fresco come ho fatto oggi o semplicemente conditi con burro, salvia e parmigiano… a voi la scelta. Pronti con le mani in pasta?

Se vi piace la pasta fresca ripiena vi consiglio:Pansoti alla salsa di noci

Ravioli alla genovese.

Ravioli di zucca e mandorle.

Per i vegetariani i ravioli di patate sono ottimi anche senza ‘nduja o pancetta.

Ingredienti per la sfoglia

  • 300 g di farina 00
  • 2 uova
  • Acqua q.b.
  • Sale
  • 1 cucchiaino di olio evo

Ingredienti per il ripieno:

  • 500 g di patate
  • 1 cipolla
  • 50 g di parmigiano grattugiato
  • 1 cucchiaio di ‘nduja (o 50 g di pancetta affumicata tagliata a striscioline sottili)
  • sale
  • olio extravergine d’oliva
  • Rosmarino

Per condire:

  • 300 g di pomodori freschi
  • 1 spicchio d’aglio
  • olio extravergine d’oliva
  • sale
  • Parmigiano grattugiato

Procedimento:

Versate la farina su una spianatoia e fate al centro un incavo, aggiungete le uova, il sale, l’olio e sbattete con una forchetta. Incorporate la farina, aggiungete poca acqua e impastate fino a ottenere un impasto omogeneo e sodo. Coprite con uno strofinaccio e lasciate riposare per 30 minuti.

Nel frattempo preparate il ripieno: in una padella fate rosolare in due cucchiai d’olio la cipolla affettata sottilmente, aggiungete la nduja una tazzina d’acqua e fate sciogliere la nduja. Unite le patate precedentemente sbucciate, lavate e tagliate a fette, salate coprite e lasciate cuocere per 15 minuti circa.

Una volta cotte le patate schiacciatele con uno schiacciapatate o con una forchetta, mettetele in una ciotola, lasciatele intiepidire e unite poi il Parmigiano grattugiato, un poco di rosmarino tritato e mescolate.

Stendete con la macchinetta per tirare la pasta le foglie per fare i ravioli aperta (non troppo sottile, al penultimo livello della macchinetta).

Sopra ogni sfoglia mettete un cucchiaino colmo di ripieno di patate, coprite con la sfoglia e ritagliate i ravioli. Lasciateli riposare per 15-20 minuti.

Nel frattempo preparate il sugo: in una padella fate rosolare in 3 cucchiai d’olio l’aglio sminuzzato, aggiungete i pomodorini lavati e tagliati, salate coprite e fate cuocere per 15-20 minuti.

Cuocete i ravioli in abbondante acqua salata e conditeli con il sugo di pomodoro fresco fresco, un giro d’olio e una spolverata di parmigiano.

Buon appetito Maria ♥️

Iscriviti al mio blog così ti arriveranno le mie ricette.

Grazie Maria ❤️

Se vi piacciono le torte salate vi consiglio: Quattro torte di verdure da non perdere.

Per la colazione vi consiglio: Quattro torte da colazione RICETTE FACILI E VELOCI.

Laricetta tra le più cliccate: Lasagne al forno con radicchio, speck e scamorza.

7 pensieri su “Ravioli di patate… “ECORICETTA” poca spesa tanta resa!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.