Farinata in padella

Articolo a cura di Maria

A Genova la Farinata è un piatto molto conosciuto. Si trovano molte ricette a base di farina di ceci in più regioni d’Italia con le relative varianti. Una caratteristica della Farinata alla genovese è che viene cotta in forni a legna, un tipo di cottura difficilmente riproducibile nelle nostre case poiché tale cottura rende la superficie bruciacchiata donando un sapore unico al piatto. Vi invito se non foste genovesi a venire a provare questo piatto dai nostri (sempre più rari) “tortai”, ne vale la pena. Il piatto che qui presento è la variante migliore che ho sperimentato personalmente dopo innumerevoli tentativi da forno buoni ma non confrontabili con quelli dei forni a legna. Questa è una ricetta praticissima e veloce ed economica da fare in padella e vi assicuro che il risultato verrà apprezzato da grandi e piccini. Concludo sottolineando che la farina di ceci andrebbe utilizzata più spesso perché le sue proprietà benefiche sono veramente innumerevoli

Ingredienti:

  • 250 gr. di farina di ceci
  • 50 gr. di farina di mais
  • 1 cucchiaino di sale fine
  • pepe q.b.
  • 400 ml. di acqua tiepida
  • 1 cipolla
  • 1 carciofo
  • 1 pizzico di salvia
  • olio extravergine di oliva

Procedimento:

Mettete in una ciotola la farina di ceci e la farina di mais, versate a filo l’acqua intiepidita e mescolate con una frusta per evitare che si formino dei grumi. Otterrete una pastella fluida. Aggiungete il sale, coprite e lasciate macerare per almeno due ore.

3far

Nel frattempo in una padella piccola rosolate la cipolla tagliata finemente. Quando è dorata aggiungete il carciofo adeguatamente pulito e tagliato molto sottile. Aggiustate di sale, di pepe e aggiungete il pizzico di salvia. Unite pochissima acqua e cuocete per 10 minuti. Lasciate raffreddare.2far

Unite i carciofi alla farinata nella ciotola e mescolate.

4far

Ungete due padelle grandi, 30 cm. di diametro circa, ( se usate padelle piccole fate più fritti perché la farinata deve essere piuttosto sottile) versate la farinata quando l’olio è caldo come per una frittata. lasciate cuocere all’incirca 7 – 8 minuti per parte fino a quando la farinata sarà ben dorata da entrambi i lati.

5far

Servite in tavola bella calda e buon appetito!

6far

La mia ricetta propone il carciofo ma è possibile a piacimento utilizzare altre verdure come zucchini o semplicemente cipolla e salvia.

Annunci

2 pensieri su “Farinata in padella

  1. Ciao Maria, che bella è quella che mi avevi detto e non avevo ancora provato….non ero sicura delle dosi….adesso non ho più scuse….!!! Complimenti per il blog, a presto Lucilla

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...