Orecchiette alle cime di rapa

Articolo a cura di Maria

Le orecchiette alle cime di rapa sono il piatto forte della Puglia ed in particolare della provincia di Bari dove il formato è tradizionalmente più grosso. Tanto semplici da fare quanto gustose da mangiare sono il miglior regalo all’arrivo da una giornata pesante di lavoro insieme ad un boccale di birra. Ma vi rivelo un segreto…le origini non sono da ricercarsi in Puglia, ma molto probabilmente nella zona provenzale francese e, diffuse in Puglia dagli Angioini, dinastia che nel Duecento dominava queste terre.

Ingredienti:

  • 500 gr. di orecchiette
  • 2 mazzi di cime di rapa (circa 800 gr.)
  • 2 acciughe sotto sale
  • 2 spicchi d’aglio
  • olio extravergine di oliva
  • sale
  • peperoncino a piacere
  • pecorino grattugiato a piacere

Preparazione:

Pulite bene le cime di rapa, togliete la parte dura delle foglie e tagliatele a strisce sottili.

Mettete a bollire l’acqua in una pentola grande, salate e quando bolle buttate le cime di rapa in pentola. Appena riprende il bollo unite le orecchiette.

Nel frattempo in una padella capiente rosolate l’aglio, le acciughe e un po di peperoncino.

wp_20170223_19_54_33_pro

Appena la pasta è al dente scolatela e saltate il tutto in padella.

A piacere cospargete con pecorino grattugiato. Buon appetito!

wp_20170223_19_56_03_pro

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...