Pasta violada.

La pasta violada tipica della cucina sarda è una base universale che si presta sia per preparare ricette dolci che per ricette salate. L’ho preparata a Cagliari insieme alla mia amica Stefy… abbiamo realizzato dei dolcetti e la Sa Panada, una torta salata ripiena. Prossimamente posterò la ricetta. Intanto provate la pasta violada, sentire che bontà!

Molto buona anche la: Pasta matta per fare torte salate.

Oppure: Impasto base all’acqua 1 minuto (per fare torte, ciambelle, plum-cake e muffins).

Ingredienti:

  • 250 g di farina di semola di grano duro
  • 25 g di strutto o olio
  • 125 ml di acqua
  • Sale

Procwdimento:

Mettete la farina in una ciotola, al centro fate un incavo e aggiungete lo strutto, il sale e l’acqua poco alla volta mentre mescolate.

Incorporate tutta la farina e trasferite l’impasto sul piano da lavoro leggermente infarinato, impastate energicamente fino a ottenere un impasto liscio ed elastico. Potete fare con la planetaria mettendo gli ingredienti nello stesso ordine.

La pasta violada è pronta, perfetta per preparazione dolci o salate..

Per la colazione vi consiglio: Ciambella casalinga.

Torta 7 vasetti con le mele e uvetta.

Muffins pere e cioccolato.

La ricetta tra le più cliccate: Melanzane ripiene come una volta.

6 pensieri su “Pasta violada.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.