Fette biscottate fatte in casa.

Le fette biscottate fatte in casa sono perfette per una colazione sana e genuina, che dopo le feste natalizie con pranzi, pranzetti, cenoni, panettone e pandoro… sicuramente sono perfette da gustare al mattino insieme ad una buona marmellata. Mia figlia Lara le adora, non solo a colazione ma anche a merenda con una bella tazza di tè, mentre le faccio volentieri compagnia. Barbara, mia sorella, mi fatto una sorpresa, e fra i tanti regali c’era anche un bellissimo stampo a cassetta con il coperchio proprio perfetto per fare le fette biscottate da 40 cm. Se non lo avete potete utilizzare due stampi da 20 cm, mentre se ne avete uno dimezzate le dosi. Non vi preoccupate del coperchio, le fette risulteranno un pochino più bombate in superficie ma il sapore è buonissimo comunque! …dimenticavo, ricetta presa da un libro di dolci del pasticcere Luca Montersino, io l’ho rivisitata a modo mio.

Ingredienti per uno stampo da 40 cm oppure 2 stampi da 20 cm (se ne avete 1 dimezzate le dosi)

Ingredienti:

  • 325 g di farina 00
  • 325 g di farina integrale (oppure 00)
  • 60 g di zucchero di canna
  • 15 g di lievito di birra (poco più di mezzo cubetto)
  • 1 cucchiaino di miele o di zucchero
  • 2 uova
  • 125 ml di acqua
  • 125 ml di latte (o acqua)
  • 60 ml di olio di girasole o di mais
  • 60 g di burro morbido (o 40 ml di olio)
  • Un pizzico di sale

Procedimento:

In una ciotola sciogliete lo zucchero nel latte e nell’ acqua, unite le uova e mescolate, aggiungete le farine poco alla volta e continuate a mescolare per 2-3 minuti, lasciate l’impasto grezzo e poco lavorato e fatelo riposare per un’ora.

Sciogliete il lievito di birra in un cucchiaio d’acqua insieme al cucchiaino di miele, incorporatelo all’impasto e impastate fino ad ottenere un composto morbido e liscio.

Aggiungete quindi il burro morbido e quando lo avrete incorporato tutto unite anche l’olio, poco alla volta.

Impastate sbattendo l’impasto nella ciotola, che risulterà morbido, rovesciatelo su un piano da lavoro infarinato e impastate ancora qualche minuto.

Mettete l’impasto in una ciotola oleata, coprite con la pellicola e lasciate lievitare per un’oretta

A questo punto trasferite l’impasto in uno stampo a cassetta (come dicevo da 40 cm oppure 2 stampi da 20), ben imburrato o oleato e infarinato, lasciate lievitare in forno con la lucina accesa, finché non raddoppia di volume 2 orette, o poco più).

Se avete lo stampo con il coperchio coprite (imburrate prima anche il coperchio), e cuocete in forno statico preriscaldato a 170° per 50 minuti circa, controllate la cottura facendo sempre la prova stecchino

Sfornate, lasciate intiepidire togliete dallo stampo fate raffreddare completamente.

Tagliate quindi le fette ad un centimetro di spessore e tostatele in forno a 150° fino a renderle croccanti, ogni tanto controllate (per non farle seccare troppo), ci vorranno all’incirca 10 minuti per lato.

Ecco pronte le fette biscottate, buonissime con marmellata, miele o crema alle nocciole, a voi la scelta.

Si conservano in un sacchetto per alimenti per alcuni giorni.

Buona colazione, Maria ❤

Iscriviti al mio blog così ti arriveranno le mie ricette.

Grazie Maria❤

Molto buono anche il Pan brioche soffice., o i Cornetti al miele. (Senza zucchero), oppure le Brioches integrali senza burro.

La ricetta tra le più cliccate: Lasagne al forno con radicchio, speck e scamorza.

12 pensieri su “Fette biscottate fatte in casa.

Rispondi a kitchenclue Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.