Patate al forno

Le patate al forno sono il classico contorno che si presta a carni, pesci, uova…e quando sono ben cotte, cioè croccanti fuori e morbide dentro tutti fanno il bis. Questa ricetta non può fallire sulle vostre tavole, le modalità di preparazione fanno in modo che questa semplice ricetta stupisca le persone a tavola. Seguitela e sono sono sicura che non la lascerete più!!!!

Seguimi ance su Facebook

Ingredienti:

  • 1 kg di patate
  • un rametto di rosmarino
  • 1 spicchio d’aglio
  • olio extravergine d’oliva
  • sale

Procedimento:

Sbucciate le patate, lavatele e tagliatele a cubetti più o meno della stessa dimensione.

Sbollentate le patate per 5 minuti in acqua bollente.

Scolatele facendole sgocciolare bene, mettetele poi in una teglia rivestita con carta da forno salate, irrorate con abbondante olio e mescolate le patate.

Infornate a 190 ° per una quarantina di minuti dopo una mezz’ora cospargete sulle patate un trito di aglio e rosmarino, quindi continuate la cottura per altri 10 minuti.

Le patate al forno sono pronte quando sono ben dorate.

Ecco pronto il vostro contorno, servite le patate al forno croccanti fuori e morbide dentro ben calde, sentirete che bontà!!!!

patate al forno (2)

Buon appetito da Maria.❤

Iscriviti al mio blog così ti arriveranno le mie ricette.

Se ti fa piacere lasciami un like o un commento è sempre gradito per sostenere il blog.
Grazie Maria ❤

Seguimi ance su Facebook

2 pensieri su “Patate al forno

Rispondi a kitchenclue Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.