Polenta pasticciata con salciccia e funghi al forno.

La polenta pasticciata con salciccia e funghi è molto saporita, un piatto unico che potete realizzare sia con la polenta a lunga cottura che con la polenta istantanea. A voi la scelta in base a quanto tempo avete a disposizione. Il sughetto bianco di salciccia e funghi è semplice e veloce da preparare, per cui una volta cotta la polenta basta versarla in una pirofila, “pasticciarla” con il sugo e voilà, è pronta per essere informata!

Ingredienti:

  • 400 g di polenta
  • 1.8 litri di acqua
  • sale
  • 1 cucchiaio d’olio

Per il conferimento:

  • 400 g di salciccia
  • 1 cipolla
  • 20 g di funghi secchi
  • 1 spicchio d’aglio
  • Rosmarino
  • 1 foglia di alloro
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 1/2 bicchiere d’acqua
  • 80 g di parmigiano grattugiato
  • 150 g di provola dolce
  • Sale

Procedimento per la lunga cottura della polenta: mettete sul fuoco una casseruola a doppio fondo oppure antiaderente con l’acqua, appena sfiora il bollore salate, aggiungete l’olio e versate la polenta a pioggia mentre mescolate con una frusta o con cucchiaio di legno per evitare che si formino grumi.. Abbassate il fuoco e lasciate cuocere per circa un’ora, mescolando spesso per evitare che la polenta si attacchi sul fondo. A fine cottura alzate la fiamma per fare staccare la polenta dalla pentola (2-3 minuti).

Procedimento per la cottura istantanea della polenta: procedete come per la lunga cottura, lasciando cuocere la polenta per 8-10 minuti. Mescolate di tanto in tanto.

In una padella fate soffriggere in due cucchiai d’olio la cipolla affettata sottilmente, aggiungete l’aglio, il rosmarino tritati, la salciccia tagliata a tocchetti, la foglia d’alloro e i funghi secchi (precedentemente ammorbiditi in acqua tiepida), fate rosolare alcuni minuti e sfumate quindi con il vino bianco.

Unite mezzo bicchiere d’acqua, salate coprite e lasciate cuocere per 25-30 minuti.

Quando la polenta e cotta trasferitela in una pirofila oleata, versate sopra il sughetto bianco di salciccia, il parmigiano, la provola tagliata a dadini e con un cucchiaio mescolate. Livellate con il dorso di un cucchiaio, cospargete con un poco di parmigiano e irrorate con un filo d’olio.

Fate gratinare la polenta in forno preriscaldato ventilato a 180° per 25 minuti circa.

La polenta “pasticciata” è pronta quando e dorata in superficie.

Buon appetito Maria ❤️

Iscriviti al mio blog così ti arriveranno le mie ricette.

Grazie Maria ❤️

Molto buone anche le Lasagne al forno con ragù di salsiccia e besciamella

Per la colazione vi consiglio: CHIFFON CAKE (ciambellone all’acqua)

la ricetta tra le più cliccate: Rotolo di carne con carciofi (o verdure di stagione) e prosciutto.

5 pensieri su “Polenta pasticciata con salciccia e funghi al forno.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.