Quattro pizze da non perdere.

Il sabato sera in famiglia è sinonimo di pizza, io adoro impastare e poi, una volta lievitato l’impasto, farcire le pizze in diversi modi a seconda dei gusti dei miei figli e di mio marito. Oggi ne ho scelte quattro tra le nostre preferite…voi quale scegliete? Quale vi piace di più, scrivetemi e mandatemi le vostre foto nei commenti.

W la pizza fatta in casa per la ricetta cliccate sulla scritta blu ⤵️⤵️⤵️

W la pizza fatta in casa.

Pizza ccon melanzane grigliate, scamorza e mozzarella per la ricetta cliccate sulla scritta blu ⤵️⤵️⤵️

Pizza con melanzane grigliate, scamorza e mozzarella

Pizza bianca con scarola e pecorino per la ricetta cliccate sulla scritta blu ⤵️⤵️⤵️

Pizza bianca con scarola e pecorino.

Pizze comode per la ricetta cliccate sulla scritta blu ⤵️⤵️⤵️

Pizze “comode”.

Buon appetito Maria ❤

Iscriviti al mio blog così ti arriveranno le mie ricette.

Grazie Maria ❤

Molto buona anche la pizza calabrese: “Pitta china” pizza piena calabrese., oppure la Pizzata ligure (focaccia senza lievito)

Per la colazione vi consiglio: La Torta di rose e New York

la rricetta le più cliccate: 5 RICETTE CON LE ZUCCHINE.

7 pensieri su “Quattro pizze da non perdere.

  1. Mia nonna ( lombardo- giuliana) aveva avuto un napoletano come maestro di pizza. Per me, da bambina, pizza era sinonimo di pizza napoletana, non troppo bassa, ben cotta, condita con pummarola, origano, olio, acciughe, mozzarella di bufala e capperi. Questa predilezione resta, ma amo molto anche la pizza alla pizzaiola di melanzane, la pizza cotto e funghi, e, per finire, speck e mascarpone.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.