Peperoni ripieni come una volta.

Oggi ho preparato i peperoni ripieni come si faceva una volta, visto il successo delle melanzane ripiene fatte una decina di giorni fa. Anche questa è una delle tante ricette di mia nonna che io adoravo, faceva sempre piatti fantastici nella loro semplicità. Lei era cuoca presso la famiglia dei “Costa Crociere” e di questo ne sono orgogliosa. Grazie a lei ho imparato tante cose in cucina, soprattutto l’amore e la passione per tutto  ciò che si fa e si prepara per la famiglia. ❤❤❤❤

Seguimi anche su Facebook

Ingredienti:

  • 4 peperoni
  • 2 patate (400 gr.)
  • 3 uova
  • Un panino raffermo (150 gr. circa)
  • 100 gr di pecorino o parmigiano grattugiato
  • 60 gr di salame piccante o mortadella
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 cucchiaino di origano
  • Qualche ciuffo di prezzemolo
  • Sale

Ingredienti per il sughetto:

  • 500 gr di pomodori perini (o una scatola di pelati)
  • 1 cipolla
  • 1 spicchio d’aglio
  • 3-4 foglioline di basilico
  • Sale
  • Olio extravergine di oliva
  • Pangrattato da cospargere.

Preparazione:

Per fare questi peperoni ripieni innanzitutto sbucciate le patate, tagliatele a fette non troppo sottili,  lavatele e cuocetele in acqua bollente.

Quando sono cotte scolate, schiacciate le patate e lasciatele intiepidire.

Nel frattempo lavate ed eliminate il picciuolo e i semi dai peperoni.

Tagliateli a falde.

Lavate i pomodori, tagliateli a pezzetti e frullateli con il basilico (mia nonna tritava con la mezzaluna), la cipolla, l’aglio, l’olio , mezza tazzina d’acqua e un po’ di sale, versate questo sughetto su una teglia da forno.

Fate ammorbidire il pane nell’acqua (come dicevo è un’antica ricetta della nonna e utilizzava l’acqua e non il latte), strizzatelo e mettetelo in una ciotola, unite le patate schiacciate, le uova, il formaggio grattugiato, il salame (o la mortadella) tagliato a pezzettini, l’ origano, l’aglio e il prezzemolo tritati finemente, salate e mescolate il tutto.

peperoni come una volta (2)

Otterrete un composto morbido con il quale andrete a riempire i peperoni.

Via via che riempite i peperoni adagiateli sulla teglia con il sugo, cospargete con il pangrattato e un filo d’olio.

Coprite la teglia con alluminio (coprite tutta la teglia) così i peperoni si cuociono bene.

Infornate a 190° per 15 minuti, poi togliete l’alluminio, abbassate a 180°e proseguite la cottura per altri 20 minuti circa.

peperoni come una volta (1)

I peperoni ripieni come una volta sono pronti quando sono dorati in superficie, gustateli caldi o tiepidi e sentirete che bontà!!!!

Buon appetito da Maria❤

Molto buone anche le verdure ripiene alla greca (ricetta senza carne)

ISCRIVITI AL MIO BLOG COSÌ TI ARRIVERANNO LE MIE RICETTE.

I commenti sono graditi.

Grazie Maria❤

Seguimi anche su Facebook

 

 

10 pensieri su “Peperoni ripieni come una volta.

  1. Che delizia! Come avrei voluto conoscere anche la tua fantastica nonna …. (Per non parlare del mitico nonno Fortunato 😉)
    Dopo la terapia questa ricetta rimette in pace col mondo😍🤗😘😋

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.