Peperoni ripieni come una volta.

Oggi ho preparato i peperoni ripieni come si faceva una volta, visto il successo delle melanzane ripiene fatte una decina di giorni fa. Anche questa è una delle tante ricette di mia nonna che io adoravo, faceva sempre piatti fantastici nella loro semplicità. Lei era cuoca presso la famiglia dei “Costa Crociere” e di questo ne sono orgogliosa. Grazie a lei ho imparato tante cose in cucina, soprattutto l’amore e la passione per tutto  ciò che si fa e si prepara per la famiglia. ❤❤❤❤

Seguimi anche su Facebook

Ingredienti:

  • 4 peperoni
  • 2 patate (400 gr.)
  • 3 uova
  • Un panino raffermo (150 gr. circa)
  • 100 gr di pecorino o parmigiano grattugiato
  • 60 gr di salame piccante o mortadella
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 cucchiaino di origano
  • Qualche ciuffo di prezzemolo
  • Sale

Ingredienti per il sughetto:

  • 500 gr di pomodori perini (o una scatola di pelati)
  • 1 cipolla
  • 1 spicchio d’aglio
  • 3-4 foglioline di basilico
  • Sale
  • Olio extravergine di oliva
  • Pangrattato da cospargere.

Preparazione:

Per fare questi peperoni ripieni innanzitutto sbucciate le patate, tagliatele a fette non troppo sottili,  lavatele e cuocetele in acqua bollente.

Quando sono cotte scolate, schiacciate le patate e lasciatele intiepidire.

Nel frattempo lavate ed eliminate il picciuolo e i semi dai peperoni.

Tagliateli a falde.

Lavate i pomodori, tagliateli a pezzetti e frullateli con il basilico, la cipolla, l’aglio, l’olio , mezza tazzina d’acqua e un po’ di sale, versate questo sughetto su una teglia da forno.

Fate ammorbidire il pane nell’acqua (come dicevo è un’antica ricetta della nonna e utilizzava l’acqua e non il latte), strizzatelo e mettetelo in una ciotola, unite le patate schiacciate, le uova, il formaggio grattugiato, il salame (o la mortadella) tagliato a pezzettini, l’ origano, l’aglio e il prezzemolo tritati finemente, salate e mescolate il tutto.

peperoni come una volta (2)

Otterrete un composto morbido con il quale andrete a riempire i peperoni.

Via via che riempite i peperoni adagiateli sulla teglia con il sugo, cospargete con il pangrattato e un filo d’olio.

Coprite la teglia con alluminio (coprite tutta la teglia) così i peperoni si cuociono bene.

Infornate a 190° per 15 minuti, poi togliete l’alluminio, abbassate a 180°e proseguite la cottura per altri 20 minuti circa.

peperoni come una volta (1)

I peperoni ripieni come una volta sono pronti quando sono dorati in superficie, gustateli caldi o tiepidi e sentirete che bontà!!!!

Buon appetito da Maria❤

Molto buone anche le verdure ripiene alla greca (ricetta senza carne)

ISCRIVITI AL MIO BLOG COSÌ TI ARRIVERANNO LE MIE RICETTE.

I commenti sono graditi.

Grazie Maria❤

Seguimi anche su Facebook

 

 

8 pensieri su “Peperoni ripieni come una volta.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.