Stoccafisso alla calabrese

Innanzitutto scusate la forzata assenza dal blog causata dalla mancanza di internet in casa. Speriamo che il problema sia risolto e che si prosegua la nostra divertente attività. Ecco una ricetta base per cucinare lo stoccafisso. Base perché a Genova solitamente abbiamo una ricetta leggermente più elaborata ma questa versione alla calabrese non è da disdegnare: anzi! Si tratta di una maniera di cucinare lo stoccafisso molto semplice e molto saporita come veniva e viene proposto tuttora nella bella Calabria. Provatela e ditemi che cosa ne pensate.                      SEGUIMI ANCHE SU FACEBOOK

Ingredienti:

  • 600 gr. di stoccafisso bagnato
  • 400 gr. di patate
  • 1 cipolla grande
  • 1 peperoncino
  • 3 – 4 foglie di basilico
  • 1 scatola di pelati (400 gr.)
  • olio extravergine di oliva
  • sale

Preparazione:

In una casseruola (preferibilmente di terracotta) rosolate in un po d’olio la cipolla tritata, unite lo stoccafisso tagliato a pezzi e fatelo insaporire.

Aggiungete il pomodoro, il basilico, il peperoncino intero, le patate tagliate a spicchi grandi e il sale. Lasciate cuocere per cinquanta minuti circa. Quando le patate sono cotte il piatto è pronto. Gustatelo con un buon pane come questo e buon appetito da Maria.

SEGUIMI ANCHE SU FACEBOOK

STOCCAFISSO (2)

 

Annunci

2 pensieri su “Stoccafisso alla calabrese

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...